AREA BUILDING

Progettare, edificare, organizzare, formare i professionisti con i migliori partner,
all’insegna dell
a sostenibilità


DL RILANCIO. ECOBONUS e sismabonus 110% SPIEGATO PUNTO PER PUNTO

Il 19 maggio è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il Decreto Legge n. 34: “Decreto Rilancio”, che introduce un incentivo del 110% per interventi di efficientamento energetico degli edifici.

DECRETO RILANCIO ARTICOLO 119-ECOBONUS110.pdf

Alcuni aspetti del testo attuale.

Agli art. 119 e 121 viene introdotto l’incentivo del 110% per interventi di efficientamento energetico degli edifici.

  • L’incentivo riguarda le spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021

  • Sarà ripartito in 5 quote annuali e sarà possibile usufruire della cessione del credito

  • Potranno accedervi solo alcune categorie di soggetti privati, non in unifamiliare, e i condomini

  • Gli interventi realizzati dovranno determinare un salto di almeno due classi energetiche o, se non possibile, il conseguimento della classe più alta

Tra gli interventi incentivabili sono compresi gli impianti termici e l’isolamento termico delle strutture opache verticali e orizzontali. L’intervento sulle superfici disperdenti deve avere un’incidenza superiore al 25 % e deve essere realizzato con materiali isolanti che rispettino i Criteri Ambientali Minimi (DM 11/10/2017). Per questo incentivo è previsto un massimo complessivo di spesa di € 60.000 per ogni unità immobiliare.

Nel dettaglio:

  • Coibentazione degli edifici con intervento su almeno il 25% della superficie esterna (ad es.: cappotti) – limite di spesa: 60.000 euro per ogni unità immobiliare

  • Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento nei condomini – limite di spesa: 30.000 euro per ogni unità immobiliare

  • Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento degli edifici unifamiliari – limite di spesa: 30.000 euro

  • Il limite di spesa per la sostituzione dei serramenti rimane quello previsto dalla precedente legislazione (96.000 euro), detraibili in 5 anni.

Il provvedimento del Super ecobonus prevede l’accesso al 110% anche ad altri interventi (infissi, schermature, pergotende, fotovoltaico, colonneine di ricarica etc.) purché combinati con quelli riportati nell’art. 119 comma 1 e 4. Rientrano tra gli interventi contestuali tutti gli interventi già previsti dall’Ecobonus (ad es. l’installazione di infissi), l’installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica, di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici e le infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici (commi 5-8 art.119).

Per gli interventi di efficientamento energetico che non rientrano in nessuna delle casistiche previste dal Superbonus è sempre valido l’Ecobonus del 65% come in precedenza o il Bonus Casa del 50%.

Secondo ANIT attualmente l’applicabilità del decreto comporta però vari dubbi interpretativi. Tra i tanti, come valutare correttamente il salto di due classi energetiche per i condomini. Aspetto particolarmente critico se si considera che per i professionisti che rilasciano “asseverazioni infedeli” sono previste sanzioni da € 2.000 a € 15.000.


SISMABONUS

Viene migliorato anche il Sismabonus; infatti dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 sale al 110% anche l’aliquota della detrazione delle spese in zona sismica 1, 2 e 3 per:

  • i lavori di messa in sicurezza statica delle parti strutturali degli edifici (attualmente agevolati con il sismabonus al 50%);

  • i lavori che determinano il passaggio a una classe di rischio inferiore (attualmente agevolati al 70% su case singole e al 75% nei condomìni);

  • i lavori che determinano il passaggio a due classi di rischio inferiori (attualmente agevolati al 80% su case singole e al 85% nei condomìni).


CESSIONE DEL CREDITO E SCONTO IN FATTURA
Il
Superbonus del 110% si applica anche agli interventi antisismici e di riqualificazione energetica effettuati:

a) dai condomìni;

b) dalle persone fisiche, al di fuori dell’esercizio di attività di impresa, arti e professioni, su unità immobiliari.

Infine l’art. 121 per le spese 2020 e 2021 allarga gli ambiti di applicazione della cessione del credito e dello sconto in fattura e inserisce, sempre come soggetti concessionari del credito, anche gli istituti di credito e gli intermediari finanziari. Il contribuente potrà optare:

- un contributo sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto fino a un importo massimo pari al corrispettivo dovuto (100%), anticipato dal fornitore che ha effettuato gli interventi che potrà recuperarlo sotto forma di credito di imposta cedibile successivamente ad altri soggetti, comprese banche e altri intermediari finanziari;

- la trasformazione del corrispondente importo in credito di imposta, con facoltà di successiva cessione ad altri soggetti, comprese banche e altri intermediari finanziari (viene quindi eliminato il vincolo di una sola cessione all’interno della filiera).


Rivista indirizzata ai progettisti d'impianti edita in collaborazione con AiCARR, Associazione Italiana Condizionamento dell'Aria, Riscaldamento, Refrigerazione.
I contributi sono soggetti a peer review e inseriti in piattaforme internazionali di diffusione della conoscenza

COPIE: 5000 - 6 numeri all'anno

Tutti i termini della Climatizzazione e della produzione energetica analizzati e spiegati in modo completo. Un vero Testo Unico del settore

COPIE: 10.000 - 1 fascicolo in occasione di MCE Expocomfort

La voce della distribuzione IdroTermoSanitaria (Organo ufficiale ANGAISA) con novità dal mercato, attualità e prodotti del mondo ITS

COPIE: 6000 - 6 numeri all'anno

Aggiornamento quotidiano su mercato, novità tecniche, logistica, economia e fisco per gli imprenditori del settore idrotermosanitario

Utenti: 6000 mensili

Sito e Quotidiano digitale con oltre 35.000 iscritti. L'appuntamento serale per tutti i professionisti, gli enti pubblici e gli esperti di ambiente costruito e fonti rinnovabili. Organo ufficiale FINCO

COPIE: 10000 - 6 numeri all'anno

Rivista leader per la progettazione sostenibile rivolta ad ingegneri, architetti e geometri esperti nell'efficienza degli edifici. Da 14 anni CASA&CLIMA ha contribuito a far nascere una nuova generazione di professionisti che stanno cambiano il panorama degli edifici italiani

UTENTI: Circa10000 al giorno - iscritti newsletter: circa 35000

Ogni giorno alle 17.00 l'informazione puntuale, completa, apprezzata da professionisti ed associazioni. Lo strumento per rimanere informati su quanto accade su costruzioni, energia, ambiente.

UTENTI: Circa 35000 autoiscritti

Magazine B2B e sito per i grossisti del settore elettrico. Ogni mese con interviste esclusive, ricerche di bilancio settoriali, novità normative, consigli logistici e fiscali. Organo FME

COPIE: 4000 - 8 numeri all'anno

Notizie dal mondo elettrico per professionisti, artigiani e grossisti. Aggiornamenti normativi, fiscali e lavorativi.

UTENTI: Circa 30.000 al mese - iscritti newsletter: circa 25000

Mensile ufficiale del Consiglio Nazionale degli Ingegneri e degli Ordini territoriali, con notizie tecniche, sulla professione o sul territorio. Più di 30 edizioni locali

COPIE: stampate 20000, digitali 240.000 - 10 numeri all'anno

Punto di riferimento per la crescita professionale degli installatori termoidraulici. Concepita in collaborazione con ANGAISA e con il contributo di Cna, viene distribuita in tutti i punti vendita Angaisa e diffusa via posta ad installatori selezionali

COPIE: stampate 15000, digitali 15000 - 8 numeri all'anno

Consigli per la professione, tutorial, assistenza normativa e fiscale. Tanta tecnica in pillole per non perdersi le novità del settore. Uno strumento nuovo, dalla parte degli installatori fatto da chi si occupa quotidianamente di formazione

Da trent'anni consigli e forma i posatori di pavimenti in legno e i commercianti. E' mutata nel tempo per seguire l'evolversi degli strumenti di comunicazione ma ha mantenuto invariata la grande attenzione ai contenuti e alla tecnica. La rivista partecipa al gruppo di lavoro UNI sui pavimenti in legno. Organo di ANPP

COPIE: stampate 4000 - 6 numeri all'anno + 2 international

Uno strumento di comunicazione moderno ricco di novità utili per l'artigiano e il venditore. Una strumento di aiuto importante per il lavoro

COPIE: stampate 4000 - 6 numeri all'anno + 2 international

COPIE: stampate 4000 - 4 numeri all'anno

Edita in collaborazione con CNETO, Centro per la Tecnica e l'Edilizia Ospedaliera, è oggi l'unico strumento per la progettazione di strutture sanitarie, tema quanto mai attuale e con forte sostegno economico pubblico

Carousel imageCarousel image

La banca dati di oggetti BIM specifica per il settore sanità. Appoggiata sulla piattaforma BIMRel di Regione Lombardia rappresenta il punto di partenza per i prodotti impiegati negli appalti pubblici

Quine:

- forma il personale aziendale per digitalizzare i propri prodotti e renderli visibili sulle piattaforme BIM internazionali

- aiuta i progettisti ad utilizzare il Building Information Modelling

- contribuisce alla certificazione delle competenze.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Con cadenza semestrale escono i volumi DEI con i prezzi delle costruzioni. Gli unici prezziari indipendenti adottati anche dalle camere di commercio ove non ve ne sia uno proprio e dagli enti pubblici e grandi imprese. Possibilità di personalizzare i volumi e inserire la pubblicità sulle copertine

COPIE: stampate 5000 - 2 numeri all'anno

Con un database di 140.000 iscritti di cui 39.000 clienti uno strumento di comunicazione importante per proporre novità, promuovere eventi, diffondere conoscenza. target altamente profilato suddiviso per area geografica, professione e interessi

DESTINATARI: 140.000 utenti su base regionale - 40.000 profilati su efficienza e impianti

FlyerAnteprimaQuine.pdf

SERVIZIO ANTEPRIMA RIVISTA DIGITALE

Personalizzazione con banner dell'uscita del numero.

DESTINATARI: Abbonati, lettori potenziali

CONTENT MARKETING

Preparazione in accordo con l'azienda di newsletter editoriali tecnico scientifiche volte a qualificare la proposizione dell'azienda verso il pubblico target con una comunicazione tecnico informativa. I contenuti promozionali potranno essere collocati in testa on in cosa, secondo preferenze, o come call to action per la richiesta di maggiori approfondimenti.

La comunicazione si dimostra interessante anche per il follow up di eventi con approfondimenti successivi, la creazione di white paper e news update periodici.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image
Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Live webinar interattivi con crediti formativi per professionisti tecnici che prevedono un mix formativo con docenti qualificati e contenuti tecnici dello sponsor


REPORTAGE DALLE FIERE

Video realizzati dai nostri operatori in azienda o in fiera per supportare le esigenze di comunicazione delle aziende e di informazione dei lettori sulle novità

guarda il mediakit building

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image